Loading
Cottage pie - pasticcio di carne di manzo e patate

Cottage pie – il pasticcio di carne e patate perfetto per i pic-nic

La cottage pie è una ricetta di origine anglosassone, molto semplice e gustosa, perfetta per un pranzo in giardino o un picnic vista la sua consistenza compatta e pratica da trasportare.

Si tratta di un pasto nutriente e completo: la carne di manzo macinata viene saltata in padella con ortaggi e aromi, poi cotta nel brodo e infine addensata con un po’ di amido per costituire la base cremosa del pasticcio, da ricoprire successivamente con un corposo strato di puré di patate. Dunque proteine, verdure e carboidrati in un’unica e sostanziosa portata in cui ogni porzione è “una mattonella” ricca di gusto e golosità.

La cottage pie si differenzia dalla shepherd’s pie (in italiano pasticcio del pastore) per il tipo di carne impiegato, poichè nella shepherd’s pie si utilizza la carne di agnello e non di manzo.

La sua base si arricchisce di odori, quindi sedano, carota e cipolla, insieme ai piselli che in questo periodo sono di stagione e risultano particolarmente teneri e saporiti.

Per saltare la carne con verdure e legumi, ho usato il wok della nuova linea T-care di Tognana: perfettamente antiaderente e con un design elegante, concepito per raggiungere e distribuire rapidamente un’alta temperatura, si è dimostrato un valido alleato per la fase di rosolatura ma anche quella di addensamento, data la sua particolare capienza!

Successivamente ho composto la cottage pie all’interno della pirofila Copenaghen in porcellana bianca e decori in rilievo, caratterizzata da una forma lineare, ideale per porzionare senza difficoltà il pasticcio. E poi, il suo aspetto rustico ton sur ton mi è sembrato perfetto per cuocere il pasticcio e per servirlo direttamente in tavola.

Puoi preparare la cottage pie in anticipo, anche di un giorno, e conservarla in frigorifero fino al momento della cottura in forno. Ricorda di lasciarla riposare almeno 15 minuti dopo averla sfornata per avere delle porzioni nette e precise.

Per gustarla cremosa, consumala quando è ancora tiepida!

Per completare il tuo menu da picnic di primavera, dai un’occhiata a questa golosa torta salata agli asparagi!

Non ti resta che allacciare il grembiule e seguire la ricetta!

Dettagli

  • Preparazione: 00:40
  • Cottura: 00:50
  • Cucina: Internazionale
  • Dosi per: 4

Ingredienti

  • 500 ml di brodo o acqua calda
  • 400 g di macinato di manzo
  • 300 g di piselli freschi o surgelati
  • 2 carote
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 kg di patate
  • 250 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 30 g di grana grattugiato
  • 1 uovo
  • sale e pepe
  • noce moscata
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  • 1Cuoci le patate in abbondante acqua bollente per circa 20 minuti fin quando non saranno morbide.
  • 2Nel frattempo monda sedano, cipolla e carote, e tagliali a cubetti, quindi falli rosolare in padella con olio extravergine di oliva. Poi aggiungi i piselli e lascia insaporire qualche minuto. Aggiungi anche la carne e fai andare su fuoco vivace mescolando. Aggiusta di sale e di pepe.
  • 3Aggiungi il brodo o l'acqua e porta a bollore, incoperchia e lascia cuocere su fuoco basso per una quindicina di minuti.
  • 4Intanto schiaccia le patate, amalgamale al burro, al grana e al latte, poi condisci con sale, pepe e noce moscata, quindi incorpora anche l'uovo e tieni da parte.
  • 5Aggiungi alla carne in cottura l'amido di mais e cuoci qualche altro minuto mescolando fino a far addensare.
  • 6Ungi il fondo della pirofila, quindi versa la carne cremosa con piselli e verdure e compattala in uno strato omogeneo con il dorso di un cucchiaio. Ricopri tutto con le patate e riga la superficie con i rebbi di una forchetta.
  • 7Distribuisci qualche fiocco di burro in superficie e cuoci in forno statico preroscaldato a 200°C per una ventina di minuti o comunque fino a doratura. Poi sforna e lascia rassettare per un quarto d'ora prima di servire.