Loading
Lasagna alla ricotta e erbe aromatiche

Lasagna con salsiccia, ricotta ed erbe aromatiche – perfetta per i picnic di primavera

La lasagna alla ricotta, salsiccia ed erbe aromatiche è una variante ricca e cremosa della classica lasagna. Una ricetta molto semplice, perfetta per Pasquetta, per tutte le scampagnate e le giornate di festa.

Si tratta di una sorta di lasagna imbottita in cui gli strati di sfoglia all’uovo si alternano a salsiccia fresca rosolata, un po’ di sugo semplice al basilico, qualche cucchiaiata di besciamella e uno strato corposo di ricotta ,mista tra ricotta romana di pecora e ricotta vaccina, per un risultato intenso e aromatico – fermo restando che se ricerchi un gusto più delicato va benissimo anche soltanto la ricotta vaccina.

Per rosolare la salsiccia fresca (privata del suo budello) in maniera che risultasse umida internamente e con una succulenta crosticina esterna, ho usato il wok della nuova linea T-care di Tognana. Perfettamente antiaderente e con un design elegante, concepito per raggiungere e distribuire rapidamente un’alta temperatura, si è dimostrato l’alleato ideale per saltare rapidamente la carne!

Per cuocere il sughetto al basilico ho utilizzato la casseruola da 20cm della stessa linea, anch’essa perfettamente antiaderente e dotata di un pratico coperchio in vetro trasparente, che consente di monitorare la cottura dei cibi.

Per il ripieno, invece, ho optato per la ricotta perché è proprio questo il suo momento migliore!

Forse non sai che la ricotta è da sempre considerata il “latticino della primavera”. Non a caso la ritroviamo come regina indiscussa di tutte le preparazioni regionali del periodo, a partire dal Carnevale: nel migliaccio, come ripieno della pasta fresca, nella pastiera e in generale nelle torte salate.

La prima ragione è di tipo simbolico: la ricotta rappresenta l’abbondanza della natura che si risveglia e per questo viene associata nella tradizione popolare alla Pasqua.

La seconda ragione è invece di tipo storico: da secoli ormai la macellazione degli agnelli e dei vitelli avviene in prossimità della Pasqua, per cui in questo periodo dell’anno le mucche e le pecore producono latte in abbondanza in assenza dei loro cuccioli; latte che si impiega nella produzione casearia e nei latticini, quindi anche nella ricotta.
Inoltre, le prime erbe di stagione ruminate da mucche e pecore hanno un gusto e un aroma più intenso che si trasferisce al loro latte, che risulta più aromatico e sapido del solito.

Per una versione vegetariana puoi sostituire la salsiccia con le verdure saltate nel wok: vanno benissimo gli spinaci, le erbette (bietole), le zucchine, i peperoni, i finocchi, le carote e ogni altro ortaggio tu voglia!

Per la cottura della lasagna, ho scelto la pirofila Copenaghen in porcellana bianca e decori in rilievo, perfetta per portare la lasagna direttamente a tavola!

Ogni porzione appare compatta e cremosa, perfetta per il taglio, ma sempre dopo circa 15 minuti di assestamento, non avere fretta!

Non ti resta che scoprire la ricetta e preparare la tua lasagna alla ricotta e lasciarti sedurre dalla sua cremosità!

Dettagli

  • Preparazione: 00:30
  • Cottura: 00:50
  • Cucina: creativa
  • Dosi per: 4

Ingredienti

  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 400 g di salsiccia fresca
  • 400 ml di besciamella
  • 250 g di lasagna all'uovo
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • erbe aromatiche fresche (rosmarino, menta, salvia)
  • basilico fresco
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • grana grattugiato

Preparazione

  • 1Trita lo scalogno, priva la salsiccia del budello e fai rosolare tutto con un filo d'olio nel wok su fiamma alta sgranando la salsiccia con un cucchiaio di legno fin quando non apparirà ben colorita. Spegni e tieni da parte.
  • 2Fai rosolare nella casseruola l'aglio con un giro di olio, poi aggiungi la passata, condisci con il sale, mescola e incoperchia. Fai cuocere su fuoco basso per circa 15 minuti, poi aggiungi il basilico fresco e tieni da parte.
  • 3Scola entrambi i tipi di ricotta, raccoglili in una ciotola e aggiungi le erbe aromatiche finemente tritate al coltello, sale, pepe e due cucchiai di grana.
  • 4Componi la lasagna: inumidisci il fondo della pirofila con qualche cucchiaio di besciamella, poi prosegui con uno strato di sfoglia all'uovo, quindi ricopri con uno strato sottile di sugo, poi la salsiccia e uno strato corposo di ricotta. Ripeti per altre due volte gli strati.
  • 5Termina con la besciamella, qualche cucchiaio di sugo e una spolverata di grana,
  • 6Cuoci in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti. Sforna e lascia rassettare per 15 minuti almeno prima di tagliare le porzioni.