Loading
Pollo in cocotte

Pollo alla birra in cocotte

Il pollo alla birra in cocotte è un secondo gustoso, semplicissimo da preparare; tanto che, una volta sistemato in pentola, si farà praticamente da solo.

Il metodo di cottura in cocotte porta con sé diversi vantaggi. Innanzitutto quello di poter cuocere sia su fuoco (utilizzando lo spargi fiamma)che in forno; un sistema che consente, quindi, di preparare sughi, brasati e di rosolare su fiamma arrosti che termineranno la cottura in forno lentamente.

In secondo luogo, la cottura in cocotte permette di cuocere i cibi esaltandone i sapori. Per questo è particolarmente adatta alla preparazione di secondi ricchi di aromi e profumi.

Per il pollo alla birra in cocotte ho utilizzato un semplicissimo pollo intero che ho massaggiato con sale e pepe. L’ho fatto rosolare nella cocotte su fiamma da solo, poi ho aggiunto carote e porri e ho sfumato con abbondante birra. Ho quindi atteso il bollore, incoperchiato e trasferito in forno per una cottura lenta fino a doratura.

Insomma, una ricetta davvero pratica da avviare ad esempio un paio d’ore prima del pranzo o della cena e che si serve rustica e ben calda in tavola.

La pentola che ho usato per preparare il pollo alla birra è la Cocotte Rotonda con coperchio color sabbia della linea MIGNON di Tognana, da 20 cm di diametro. Interamente composta da porcellana da forno è uno strumento che può dunque cuocere su fornello, in forno, in microonde e può essere lavato in lavastoviglie.

ricetta del pollo alla birra in cocotte

La sua forma piacevole e la delicata colorazione esterna in beige rendono la cocotte di Tognana un elemento, oltre che utile, bello e pratico da portare direttamente in tavola. Se preferisci puoi trovarla nello shop online anche in grigio!

Non ti resta che procurarti la tua cocotte e di preparare il pollo alla birra seguendo la ricetta che trovi proprio qui sotto. Se invece sei più interessato ad un classico arrosto, ti consiglio di dare un’occhiata a quello di arista di maiale con patate e verdurine. Sei pronto ad entrare in cucina?

Pollo alla birra: la ricetta

Dettagli

  • Preparazione: 00:15
  • Cottura: 01:00
  • Cucina: creativa
  • Dosi per: 4

Ingredienti

  • 1 pollo intero già pulito ed eviscerato (circa 900 g)
  • 1 porro
  • 1 carota
  • rosmarino fresco
  • 330 ml di birra
  • 1 limone non trattato
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  • 1Massaggia il pollo con sale e pepe. Riponilo nella cocotte insieme a un ramentto di rosmarino, metti su fiamma e fallo dodrare su tutti i lati senza aggiungere grassi. Quando inizierà a prendere colore aggiungi il porro e la carota puliti e affettati a rondelle. Irrora con un giro di olio e fai rosolare un minuto.
  • 2Aggiungi la birra in modo da coprire il pollo per 1/3. Fai evaporare l'alcol e sistema sul petto del pollo 2 o 3 fette di limone. Incoperchia e trasferisci in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 45 minuti. Ricordati ogni tanto di irrorare il pollo con il suo fondo di cottura.
  • 3Verifica la cottura del pollo pungendo la carne con uno spiedino: se il liquido uscirà trasparente allora il pollo sarà cotto; se sarà rosato prosegui ancora un po' la cottura. Rimuovi quindi il coperchio, irrora ancora il petto con il fondo di cottura e lascia dorare qualche minuto (se necessario passa alla modalità grill).
  • 4Estrai la cocotte, incoperchia nuovamente e fai riposare il pollo una decina di minuti prima di portarlo in tavola con tutte le sue verdurine. Se preferisci raccogli il fondo di cottura in un robot da cucina e frullalo insieme a una noce di burro: diventerà un'ottima salsa di accompagnamento!