Loading
friggitrice ad aria iridea verde tognana

Friggitrice ad aria: cos’è, come si usa e i suoi vantaggi principali

Negli ultimi anni il mondo della cucina casalinga ha avuto una protagonista indiscussa: la friggitrice ad aria. Quello che una volta era un prodotto di nicchia è ora sulla bocca di tutti, con libri di cucina e blog dedicati, ricette in ogni parte della rete e consigli d’uso a non finire. Ma cosa la rende così popolare?

Questo elettrodomestico da cucina innovativo, che molti chiamano anche friggitrice senza olio, consente di godere della consistenza croccante del cibo fritto senza immergerlo nell’olio bollente. In questo articolo, esploreremo cos’è una friggitrice ad aria, come funziona, come si usa e quali sono i suoi vantaggi principali.

A colpo d’occhio

Cos’è e come funziona una friggitrice ad aria

Una friggitrice ad aria è un elettrodomestico che utilizza la convezione dell’aria calda per cucinare il cibo senza l’uso di grossi quantitativi di olio. Un elemento riscaldante all’interno del prodotto genera calore, riscaldando l’aria all’interno del suo vano. Una ventola interna la fa circolare ad alta velocità, permettendo così una cottura omogenea ed efficiente.

Grazie a questa tecnologia innovativa è possibile ottenere alimenti croccanti e gustosi con un apporto di grassi notevolmente ridotto rispetto alla tradizionale frittura.

Solitamente, infatti, basta anche un solo cucchiaio di olio per un ottimo risultato: una vera cucina salutare. Un esempio? Con la Friggitrice ad Aria Iridea bastano solo due cucchiaini di olio per preparare 500g di patatine fritte o 350g di alette di pollo fritte!

Il risultato è similare a quello di un forno ad aria ventilata, ma le dimensioni sono decisamente più compatte.

Come si usa una friggitrice ad aria

Utilizzare la friggitrice ad aria è molto semplice:

  1. Preparazione degli alimenti: Prima di cuocere il cibo, assicurati di lavarlo e asciugarlo accuratamente. Se necessario, taglia gli alimenti in pezzi più piccoli per garantire una cottura uniforme.
  2. Impostazione della temperatura e del tempo di cottura: Ogni friggitrice ad aria Iridea è dotata di un pannello di controllo che ti permette di impostare la temperatura e il tempo di cottura desiderati. Puoi inoltre scegliere uno dei programmi pre-impostati per i piatti più comuni. Nel manuale di istruzioni Iridea trovi inoltri le impostazioni raccomandate per diversi tipi di alimenti.
  3. Suggerimenti per ottenere risultati ottimali: Per ottenere i migliori risultati, è consigliabile preriscaldare la friggitrice ad aria per alcuni minuti prima di iniziare a cucinare. Inoltre, è importante rivoltare o agitare periodicamente gli alimenti durante la cottura per assicurarsi che cuociano in modo uniforme.

Vantaggi principali della friggitrice ad aria

Le friggitrici ad aria offrono una serie di vantaggi rispetto alle tradizionali friggitrici a olio e al forno ventilato:

  1. Alimenti più leggeri e salutari: Grazie alla riduzione del consumo di olio, gli alimenti cotti con la friggitrice ad aria tendono ad essere più leggeri e salutari. Puoi gustare il sapore croccante e gustoso del cibo “fritto” senza sensi di colpa.
  2. Cottura uniforme e croccante: La tecnologia di convezione dell’aria calda garantisce una cottura uniforme e una croccantezza del cibo ottimale.
  3. Pulizia facile: Il ridotto uso di olio e altri grassi facilita la pulizia del cestello, che può essere semplicemente messo in ammollo in acqua calda e detersivo per una decina di minuti e strofinato con una spugna morbida. Rispetto al forno la pulizia è inoltre più veloce, per le dimensioni ridotte del prodotto.
  4. Risparmio di tempo (rispetto al forno ventilato): La friggitrice ad aria cuoce più velocemente (circa il 30% in meno) e il pre-riscaldamento richiede solo pochissimi minuti.

Svantaggi della friggitrice ad aria

Nonostante i molti vantaggi, le friggitrici ad aria presentano anche alcuni svantaggi da considerare:

  1. Tempi di cottura più lunghi (rispetto alla friggitrice tradizionale): A differenza delle friggitrici tradizionali, le friggitrici ad aria tendono ad avere tempi di cottura più lunghi (il contrario di ciò che avviene con il forno). Si tratta però solo di pochi minuti .
  2. Capacità limitata: Le friggitrici ad aria solitamente hanno una capacità inferiore rispetto alle friggitrici tradizionali e – soprattutto – al forno. Iridea propone tre diverse dimensioni generose: 4,5L, 5,5L e 7L. Se hai una grande famiglia o desideri cucinare grandi quantità di cibo, potrebbe essere necessario cuocere gli alimenti in più lotti. Tuttavia, questa limitazione può essere facilmente superata pianificando accuratamente i tempi di cottura e dividendo il cibo in porzioni più piccole.

Alcune domande frequenti

Quanto olio devo usare con una friggitrice ad aria?

Con una friggitrice ad aria, è possibile ridurre la quantità di olio di circa l’80-90% rispetto a una friggitrice tradizionale. Per mezzo chilogrammo di patatine sono sufficienti ad esempio due cucchiaini.

La friggitrice ad aria è sicura da usare?

Sì, le friggitrici ad aria sono generalmente sicure da usare. Come per qualsiasi altro elettrodomestico, è però importante seguire con attenzione le istruzioni e i consigli di manutenzione e pulizia contenuti all’interno del manuale d’uso.

Posso cuocere altri alimenti oltre a quelli fritti con una friggitrice ad aria?

Le friggitrici ad aria non sono limitate solo alla frittura. Puoi utilizzarle per cuocere al forno, grigliare e persino riscaldare il cibo.

Come pulire una friggitrice ad aria?

Controlla il manuale d’uso e segui le istruzioni contenute in esso. Le friggitrici ad aria Iridea, ad esempio, devono essere pulite all’esterno con un panno inumidito, mentre il cestello e la griglia devono essere lasciati in ammollo e puliti delicatamente con una spugna.