Loading
tavola primavera higgy

Una primavera higgy!

Anche la primavera è una stagione perfetta da vivere in stile hygge, un modo di vita di origine danese, sempre più di tendenza.

Lo stile hygge (scritto anche higgie o higgy) si può tradurre con queste parole: semplicità, comfort, buonumore, relax sia nei rapporti umani ma anche nell’arredamento.

Ed è proprio grazie a questo concentrato di benessere che possiamo arrivare a goderci la vita insieme a familiari e amici, arrivare a un perfetto senso di appagamento, in maniera rilassata senza sofisticazioni, creare un’atmosfera accogliente, lasciando fuori dalle mura domestiche tutte le complessità del mondo.

Direi che ci sono tutte le premesse per voler cercare di portare questo stile anche nella nostra cucina, nella nostra sala da pranzo. 

Non è difficile ricrearlo, a dire il vero, perché il mood higgy si basa su un concetto molto chiaro: godere delle cose semplici della vita. 

Quindi, colori naturali e accoglienti, luci calde e soffuse e la voglia di condividere questa semplicità con le persone che vivono con noi e con i nostri amici.

Vediamo come puoi realizzare una bella tavola in tema Higgy!

1.    Scegli una palette di colori neutra

Cerca di allestire la tua tavola creando un’atmosfera armoniosa e serena e, quindi, poni attenzione alla combinazione dei colori, cosa molto importante. 

Preferisci una palette neutra e rilassante, con tinte pastello, grigi chiari, tortora e crema, che bene si adattano alla nuova stagione che sta arrivando.

Per la tua mise en place puoi scegliere il servizio di piatti Higgy di Tognana, disponibile in due nuance di colore, beige o turchese.

Il servizio di piatti è in porcellana, composto da 18 pezzi, tra piatti piani, fondi e dessert: lo trovi nello shop on line.

La decorazione del servizio Higgy è romantica, con un bel bordo cappettato, ma allo stesso tempo moderna, con un mix di check & flower, che si alterna tra i piatti lisci e fondi.

2.    Scegli texture calde

Creare una tavola accogliente significa anche prendersi cura dei dettagli, cercando di utilizzare diverse texture.

Pensa a materiali naturali come il legno ad esempio.

Puoi utilizzare come sottopiatto lo slide-disco di legno di paulonia della Linea Serving. Un oggetto molto versatile che ben si adatta in questa tavola (lo avevamo utilizzato anche in questa mise en place).

Anche il centrotavola Detroit, sempre in legno di paulonia, è perfetto per una soluzione originale, ricercata ma allo stesso tempo semplice e naturale.

3. Crea un’atmosfera accogliente

È proprio l’atmosfera intima, informale e accogliente la chiave di un mood higgy, per godersi il bello della vita, delle piccole cose, con le persone care.

Rendi speciale anche la tua tavola: non dimenticare qualche fiore, qualcosa di verde, dei cuscini sulle sedie, anche spaiate o di recupero, delle candele accese per cena.

La tua tavola sarà un perfetto luogo di incontro, dove accogliere la tua famiglia e amici, per farli sentire a casa, dove c’è calore.

E anche tu ti sentirai soddisfatta, ti concentrerai sulle persone e non più sulle cose, la mente e il cuore ne trarranno giovamento e il benessere sarà condiviso.

Lascia un commento