Loading

5 ricette di hummus perfette per la primavera

L’arrivo della bella stagione è il momento ideale per sperimentare gusti freschi e leggeri. L’hummus, una salsa mediorientale a base di ceci, è un piatto versatile e ricco di sapore, perfetto per accompagnare verdure fresche, crackers o pane tostato oppure come farcitura di un panino leggero.

La sua preparazione richiede pochi ingredienti, da frullare insieme: ceci (precotti), tahina (una salsa a base di sesamo, facilmente reperibile al supermercato), aglio (facoltativo), succo di limone, olio, acqua e sale. Si mantiene in frigorifero qualche giorno ed è perfetto sia come aperitivo che come parte della portata principale.

In questo articolo abbiamo raccolto cinque deliziose ricette di hummus ideali per la primavera, preparate con ingredienti di stagione e ottime anche per il picnic. Quindi prendi il tuo tritatutto, frullatore a immersione o robot da cucina Tognana, rimboccati le maniche e scegli la tua preferita!

frullare con tritatutto

Hummus di piselli

Per preparare questa versione usa piselli e ceci in pesi uguali; entrambi dovranno ovviamente essere cotti prima di essere frullati. Puoi realizzare due versioni, in base alle tue preferenze di gusto:

  • per una versione più fresca, aggiungi delle foglioline di menta fresca e della scorza di limone, evitando l’aglio.
  • per una versione più saporita, usa l’aglio e aggiungi anche una spolverata di cumino e paprika (dolce o piccante in base alla tua preferenza).

Hummus di asparagi

Hai usato le punte degli asparagi per il risotto? Da queste parti non si butta via niente: puoi usare i gambi per preparare un delizioso antipasto, magari accompagnato dalle uova sode.

Il sapore degli asparagi è molto delicato, soprattutto se parliamo dei gambi: per questo hummus usa quindi con parsimonia la salsa tahina, che potrebbe sovrastarne il sapore. Ti consigliamo di usare due parti di asparagi e una di ceci, regolando la quantità di acqua in base alla consistenza ottenuta dopo aver frullato gli ingredienti.

Hummus di barbabietola

Oltre a essere molto scenografica (un rosa carico degno di Barbie!), la barbabietola è ricca di fibre, vitamina C e vitamine del gruppo B. Provare questo hummus è quasi un obbligo!

Per prepararlo usa circa 2 parti di barbabietola e 1 di ceci; il resto del procedimento è lo stesso dell’hummus classico. Per un pizzico di piccante in più usa il peperoncino!

Hummus al basilico

Niente di più facile! Per la versione base ti basterò aggiungere una manciata di foglie di basilico fresco al tuo hummus tradizionale. Se vuoi fare un passo in più, però, sostituisci metà dei ceci con lo stesso quantitativo di fagioli cannellini: il risultato sarà una crema più delicata e leggera.

Trucchetto: se vuoi mantenere vivo il colore del basilico, aggiungi un cubetto di ghiaccio nel tritatutto, al posto dell’acqua!

Hummus di carote

Quest’ultima proposta non è propriamente estiva, perché le carote si trovano tutto l’anno. Inizia cuocendo le carote (lessandole o cuocendole al vapore) per ammorbidirle; tagliale quindi a rondelle. Procedi quindi a frullare gli altri ingredienti, guarnendo nel finale con un po’ di paprika dolce ed erba cipollina tritata.