Loading
Fruit sandwich giapponese

Fruit sandwich giapponese – per una merenda fresca e golosa

Il fruit sandwich giapponesefurūtsusando – è un panino allo stesso tempo particolare e semplice: particolare perché è insolito per le nostre abitudini alimentari; estremamente semplice per la facilità della realizzazione e la tipologia degli ingredienti impiegati.

Il fruit sandwich si prepara utilizzando fette di pane morbido al latte, tipo pane per tramezzini, che si farciscono a coppie con panna montata, o panna e mascarpone, ma soprattutto tanta frutta fresca.

La caratteristica di questo tipo di sandwich è data dalla disposizione della frutta in maniera ordinata sulla diagonale del tramezzino di modo che al taglio netto, per ricavarne due triangoli, la facciata del sandwich abbia in bella mostra la frutta, spesso precedentemente intagliata per richiamare visivamente forme e fiori.

Fruit sandwich: 3 passaggi indispensabili

Innanzitutto la crema: deve essere ben soda per poter sostenere le fette di frutta, lasciandole immobili nella loro posizione. Allo stesso tempo deve mantenere una consistenza cremosa e liscia al palato, per rendere ogni morso goloso e irresistibile.

La disposizione della frutta: intera oppure intagliata per creare forme e fiori, deve essere posizionata su un’unica diagonale del tramezzino. Quindi successivamente si finisce di farcire il sandwich nei punti non visibili con altra frutta e crema, e poi si avvolge ben stretto con della pellicola da cucina. Fondamentale è posizionare uno stecchino – oppure fare un segno con un pennarello – per ricordare la direzione della frutta e quindi la diagonale da intagliare.

Il riposo in freezer: per 30 minuti i tramezzini devono essere lasciati in congelatore, per poter procedere alla rimozione della crosta e al taglio senza intoppi. I sandwich così formati possono essere conservati in frigorifero fino al momento del consumo.

Per montare la mia crema, ho usato la nuova Impastatrice planetaria della linea Iridea di Tognana: compatta, ergonomica e con 6 velocità + funzione pulse, dotata di frusta a filo, frusta piatta e doppio gancio è in grado di preparare qualsiasi crema e qualsiasi tipo di impasto. Una vera alleata indispensabile in cucina!

Prepara anche tu i sandwich di frutta e portali con te in una borsa termica nelle tue gite fuori porta, o per una merenda al parco. Sono un piccolo peccato di gola fresco e colorato per consumare piacevolmente tanta frutta fresca e di stagione!

Se ami le preparazioni di ispirazione giapponese, scopri anche la ricetta dei ravioli Gyoza!

Dettagli

  • Preparazione: 00:30
  • Cucina: internazionale
  • Dosi per: 4

Ingredienti

  • 400 ml di panna fresca
  • 200 g di mascarpone
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 8 fette quadrate di pane al latte
  • frutta fresca a piacere tipo fragole, kiwi, pesche, mirtilli...

Preparazione

  • 1Raccogli lo zucchero, la panna e il mascarpone nel boccale della planetaria e monta con la frusta a filo a velocità crescente, giusto il tempo necessario per ottenere una crema liscia e spumosa. Conserva in fresco.
  • 2Lava e pulisci la frutta ed eventualmente intagliala creativamente, in modo da ottenere forme particolari al taglio del tramezzino.
  • 3Per ogni sandwich spalma sulla prima fetta di pane un po' di crema, quindi scegli una diagonale e posizionaci la frutta in fila, in maniera ordinata, tenendo bene a mente il punto del taglio. Riempi i buchi tra un frutto e un altro con altra crema e aggiungi frutta nei punti di sandwich non visibili al taglio. La farcitura dovrà essere fitta e corposa, alta almeno 3 cm.
  • 4Copri quindi con un'altra fetta di pane cosparsa di crema e sigilla in maniera ben stretta ogni sandwich quadrato in un foglio di pellicola senza dimenticare di segnare con uno stecchino o un pennarello la direzione della diagonale da intagliare. Riponi i tramezzini in freezer per 30 minuti.
  • 5Riprendi i tramezzini e con un coltello ben affilato rimuovi in tronco la crosta rifilando i lati. Poi incidi ogni tramezzino sulla diagonale segnalata, in modo da ottenere due sandwich triangolari decorati con la frutta. Tienili coperti in frigorifero fino al momento di servire.