Loading
Ricetta dei waffle alla zucca

Waffle alla zucca – facili e veloci con la piastra Premium Black

I waffle alla zucca sono una variante dei classici waffle perfetta per la colazione o la merenda delle giornate autunnali. Si tratta di dolcetti “parenti stretti” dei pancake, con una consistenza leggermente più croccante all’esterno e un interno morbido al morso.

Il loro impasto è molle e tradizionalmente si versa con un mestolino su una doppia piastra, che pressando conferisce alle cialde la loro inconfondibile forma a nido d’ape.

Come si preparano i waffle alla zucca con la piastra Premium Black

Con la nuova piastra Premium Black di Tognana per Waffle (scoprila qui nello shop online), preparare i waffle alla zucca è davvero molto veloce e semplice. Ti basterà fare la pastella aggiungendo della zucca cotta al vapore e poi versarla all’interno delle 7 formine per waffle sulla piastra ben calda, senza aggiungere grassi!

Sì, perché la piastra ha un interno rinforzato con minerali duri che la rendono totalmente antiaderente e resistente ai graffi. Il suo corpo in fusione di alluminio ad alto spessore è perfetto per una diffusione omogenea del calore e una tenuta costante, mentre il suo rivestimento esterno la rende resistente alle alte temperature.

Una volta versata la pastella nelle formine ti basterà aspettare qualche minuto, girare i waffle ancora morbidi et voilà: i dolcetti saranno pronti per essere guarniti e consumati!

I waffle alla zucca sono venuti buoni e fragranti tanto che al primo turno non sono neanche riuscita a farcirli! Li abbiamo divorati caldi, cosparsi di zucchero a velo misto a cannella.

Al secondo giro di cottura (perché con le dosi che trovi qui dovresti riuscire a prepararne 12-14) li ho letteralmente sequestrati e li ho serviti con yogurt greco, mirtilli freschi e una pioggia di cioccolato fuso. Riesci a immaginarne la golosità?

Per servirli, sia nella prima che nella seconda versione, ho utilizzato rispettivamente il padellino rotondo e il piatto rettangolare della Linea Mignon.

Con il loro colore scuro e le linee essenziali sono perfetti per far spiccare il colore brillante della zucca – richiamato anche dal canovaccio autunno arancione – e si prestano anche a una cena di Halloween!

Non ti resta che munirti di piastra per Waffle Premium Black e provare tu stesso quanto è facile preparare questa assoluta golosità!

Se, invece, sei alla ricerca si una piastra alternativa a forma di cuoricini con cui realizzare frittatine e pancake, guarda qui!

Dettagli

  • Preparazione: 00:20
  • Cottura: 00:10
  • Cucina: creativa
  • Dosi per: 4

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 180 g di zucca cruda pulita (oppure 100 g di purea)
  • 100 ml di latte
  • 40 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di olio di semi di arachide
  • cannella q.b.
  • zucchero a velo
  • frutta fresca, cioccolato fuso o altro per guarnire

Preparazione

  • 1Taglia la zucca a cubetti e cuocila al vapore fin quando non apparirà morbida. Quindi prendila e passala con lo schiacciapatate.
  • 2In una ciotola capiente sbatti l'uovo con lo zucchero. Aggiungi l'olio, il latte, una spruzzata di cannella, poi prosegui con la purea di zucca, la farina e infine il lievito.
  • 3Amalgama l'impasto con una frusta giusto il tempo necessario. Poi, utilizzando un mestolo, distribuisci il composto sulla piastra per waffle ben calda.
  • 4Appena la pastella inzierà a fare le bollicine in superficie, ribalta i waffle aiutandoti con i rebbi di una forchetta. Pressa delicatamente ogni waffle per far dorare l'altro lato.
  • 5Leva i waffle ben caldi, cospargili di zucchero a velo e cannella e accompagnali con frutta fresca, cioccolato e ciò che preferisci di più!