Loading
Focaccia ripiena

Focaccia in padella ripiena – senza lievitazione con fornetto Sphera

La focaccia in padella è una ricetta semplice e perfetta per l’estate, perché consente di ottenere un risultato fragrante e gustoso senza accendere il forno.

Quella che trovi qui è oltretutto senza lievitazione, quindi molto rapida da realizzare, e prevede una golosa farcitura tipicamente estiva a base di pomodoro, pesto e mozzarella. Il risultato è una focaccia con ripieno filante che dà tanta soddisfazione con pochissimo sforzo.

L’alleato indispensabile per questa preparazione è senza ombra di dubbio il fornetto tondo Sphera (scoprilo QUI nello shop online): con il suo fondo ad alto spessore e un rivestimento totalmente antiaderente, consente una distribuzione omogenea del calore e nessun rischio di attaccatura!

Avendo, inoltre, la doppia padella con chiusura ermetica permette di cucinare sui fuochi prodotti che generalmente si cuociono in forno, proprio come questa focaccia.

Focaccia in padella: 3 consigli utili

  1. Gestione della temperatura: tieni il fuoco alto solo nei primi minuti di cottura e poi, con la doppia padella ben chiusa, prosegui con un fuoco medio per mantenere il calore costante e non rischiare bruciature.
  2. Parsimonia: non esagerare con la quantità di ripieno evitando, così, di far trasbordare la farcia dalle giunture della focaccia.
  3. Pazienza: non essere frettoloso e procedi a ribaltare la focaccia girando il fornetto solo dopo i primi 10 minuti. In questo modo potrai essere certo che la base abbia assunto la consistenza perfetta per non subire danni alla struttura.

Per quanto riguarda il ripieno, puoi certamente sbizzarrirti con la fantasia e realizzare anche più di una focaccia con farciture diverse, da scegliere in base alle stagioni!

Qualche esempio?

ESTATE: melanzane fritte e provola oppure feta, olive, cipolle e pomodorini;

AUTUNNO: funghi, pancetta e caciocavallo oppure zucca grigliata e salsiccia;

INVERNO: broccoli e salsiccia oppure acciughe, olive e cicoria;

PRIMAVERA: piselli e pancetta oppure fave e pecorino.

Non ti resta che munirti di fornetto e seguire la ricetta!

Dettagli

  • Preparazione: 00:30
  • Cottura: 00:15
  • Cucina: creativa
  • Dosi per: 4

Ingredienti

  • 300 g di farina tipo 0
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 150 ml di acqua
  • 1 mozzarella da 125 g
  • 10 g di olio extravergine di oliva + altro per il ripieno
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaino di sale + altro per condire
  • pesto q.b.
  • grana grattugiato
  • origano per decorare

Preparazione

  • 1Raccogli la farina in una ciotola, aggiungi il lievito e mescola con una forchetta. Poi aggiungi l'acqua seguita da olio e sale e impasta brevemente formando un panetto omogeneo. Coprilo e fallo riposare una decina di minuti.
  • 2Nel frattempo raccogli la passata di pomodoro in un piatto e condiscila con sale e olio. Poi spezzetta la mozzarella in una ciotola e tienila da parte.
  • 3Dividi l'impasto in due parti di cui una leggermente più grande. Stendile con il matterello e utilizza la porzione più ampia per rivestire il fondo della padella/fornetto, lasciando debordare le abbondanze.
  • 4Distribuisci sulla base qualche cucchiaio generoso di pesto, poi di passata e infine i cubetti di mozzarella strizzati con le mani. Completa con una generosa spolverata di grana.
  • 5Ricopri la farcitura con la seconda porzione di pasta, ripiega i bordi della focaccia verso l'interno e sigillali con una forchetta. Spennella la supeficie con un po' di olio.
  • 6Chiudi la doppia padella, porta su fuoco alto per un paio di minuti, poi passa a fuoco medio e lascia cuocere per 7-10 minuti. Quindi ribalta il fornetto e fai la stessa cosa in modo da far dorare anche l'altro lato della focaccia. Ripeti, se necessario, l'operazione, fino ad ottenere il livello di doratura preferito. Infine servi la focaccia ben calda cosparsa di origano.