Loading

Giornata della Terra 2024: «Planet vs Plastic»

Immagina un mondo in cui ogni giorno è un passo avanti verso un futuro più sostenibile. Ecco, proprio in questa direzione ci spinge la Giornata della Terra 2024 e tutti possiamo essere parte integrante di questo cambiamento.

Il 22 aprile è una data da cerchiare in rosso sul calendario, anno dopo anno. In questo 2024 il tema è quasi epico: «Planet vs Plastic». Sì, proprio come in un film di supereroi, ma con un twist: l’eroe siamo tutti noi e la missione è ridurre la plastica.

Perché ridurre l’uso della plastica?

Non serve essere un super scienziato per capire che la plastica non è un problema da sottovalutare. Ogni anno ne produciamo montagne (oltre 380 milioni di tonnellate) e, purtroppo, finisce troppo spesso nei posti sbagliati. Minaccia non solo i nostri paesaggi ma anche la salute di ogni forma di vita, inclusa la nostra. Immagina: ogni minuto, un milione di sacchetti di plastica vengono prodotti per poi passare secoli a inquinare.

Fortunatamente c’è ancora tempo per sorridere: riducendone l’uso possiamo tutti contribuire al miglioramento, per un futuro in cui oceani, campagne e città si riprendono la scena.

Come ridurre l’uso della plastica nella vita quotidiana

Allora, come possiamo mettere un freno a tutto questo nella vita quotidiana?

Iniziamo dalle piccole azioni: scegliere prodotti con meno imballaggi, rifiutare la plastica monouso, abbracciare lo stile di vita zero waste. Eh sì, perché non ci si improvvisa paladini dell’ambiente da un giorno all’altro, è un percorso che inizia con la consapevolezza e si consolida con le abitudini quotidiane.

E qui entra in gioco la nostra cucina. Sappiamo tutti quanto sia facile cadere nella tentazione della comodità che la plastica sembra offrirci, ma è proprio nella quotidianità domestica che possiamo fare la differenza.

Inizia abbandonando la bottiglietta di plastica, a favore di una borraccia. O sostituendo il pranzo confezionato del supermercato con una schiscetta casalinga, da preparare in anticipo: farai bene anche alla tua salute.

Come Tognana, ci impegniamo a offrire prodotti che non solo abbelliscono la tavola o performano bene in cucina, ma che sono anche amici dell’ambiente. Come? Producendo articoli durevoli che riducono il bisogno di sostituzioni frequenti e rifiutando l’usa e getta. Diamo priorità a materiali sostenibili e, quando possibile, li realizziamo con materiali riciclati o riciclabili.

La battaglia “Planet vs Plastic” è una corsa contro il tempo. Non possiamo più permetterci di essere spettatori passivi mentre la natura soffre sotto il peso dei nostri scarti. Scegliere ogni giorno di liberarci dalla dipendenza dalla plastica non è più un’opzione, è una necessità.