Loading

Un cactus in casa per un’estate colorata

Abbiamo le nostre piante tropicali e probabilmente un fenicottero ha già fatto capolino tra la cancelleria: è ora la volta del cactus, immancabile quest’anno nell’arredamento di casa o tra i nostri abiti.

Negli ultimi anni è diventato una moda al punto di permettere il proliferare di negozi a lui esclusivamente dedicati, un risultato impensabile per qualsiasi altra tipologia di pianta.

Photo by Gaelle Marcel on Unsplash

Perché il cactus piace così tanto? Difficile dirlo, anche se c’è chi ha provato a trovare una spiegazione.

Secondo Gynelle Leon, proprietaria di una fioreria londinese dedicata ai soli cactus, il tutto risiede in una questione quasi sociologica: “Sono adatti alle persona della nostra generazione” ha raccontato al quotidiano inglese The Guardian “Vogliamo fare di meno ma ricevere di più. Basta un minimo sforzo e la pianta prospererà comunque.”

Insomma, il cactus è la pianta dei tempi moderni, adatta a chi vuole un tocco di verde a casa ma non ha il tempo o la voglia di dedicarsi al giardinaggio.

Vi ritrovate in questa descrizione?

In foto: servizio piatti della Linea Moon nel decoro Crazy Summer; elementi decorativi della Linea Cer-amica Cactus; calice e bicchiere della Linea Trinidad in Verde Lime.

Cactus & arredamento

Avete deciso di inserire il cactus nella decorazione della vostra casa? Le opzioni sono veramente infinite.

Potete scegliere un elemento piccolo, come un’illustrazione, un cuscino o un elemento di decoro. Nella collezione Estate 2018 di Andrea Fontebasso ci sono ad esempio i mini-cactus in vasetto, in porcellana, della Linea Cer-amica: da utilizzare singoli o in abbinamento, come piccola decorazione in soggiorno oppure dove preferite.

Un’idea? Utilizzateli come segnaposto per i vostri pranzi estivi!

Rimanendo in tema cucina, anche qui la scelta può ricadere su tantissime alternative: un barattolo per spezie o biscotti (ad esempio della Linea Trasparenze Cactus), una tovaglietta all’americana o un servizio per il caffè.

E il resto della casa? Il tessile va per la maggiore, con asciugamani, tende per la doccia oppure biancheria da letto. In alternativa c’è chi si dedica al fai da te, con pareti decorate con gli stencil oppure piccoli elementi disegnati a mano come i sottobicchieri.

Per tutti gli altri la scelta è veramente semplice: un vero cactus, piccolo o grande in base alle aspirazioni.

Ispirazioni di home decor a tema cactus: biancheria da letto di Homelook; illustrazione di The Sunshine Garden; decorazione per parete ad acquerello, effetto stencil, di Chateleine

 

Lascia un commento